30 Maggio 2024

Si parla di fattori di rischio cancerogeni per indicare comportamenti che possono influenzare la comparsa e lo sviluppo del tumore. Alcuni di questi sono modificabili come l’ambiente e lo stile di vita, mentre altri no, come capita nel caso dell’età o della famigliarità genetica. Inoltre, purtroppo, bisogna considerare il fatto che anche chi ha diversi fattori di rischio, non sviluppi un tumore mentre altre persone lo sviluppano senza avere un fattore di rischio. Ovviamente, si sta parlando di fattori di rischio generali ma quando si parla di un tumore piuttosto dell’altro, è facile che ci siano fattori più specifiche.

Età

L’incidenza del cancro aumento con l’età. Più gli anni passano, più aumentano le possibilità di comparsa di un tumore perché si tratta di una malattia che ha bisogno di molti anni per svilupparsi, anche decenni.

Stile di vita

È normale di parlare di stili di vita corretti ed errati quando si parla di salute e ancor più di tumori. Lo stile di vita e le abitudini hanno direttamente a che fare con aumento di rischio tumorale. Occorre quindi cambiare stile di vita eliminando fumo, alcool ma anche esposizione solare e comportamenti sessuali a rischio.

Genetica

Chi in famiglia ha una persona con il cancro, ha un rischio tumorale maggiore. Pare che alcuni tumori sono provocati da dei fattori genetici ereditari. Potrebbe essere utile in questo caso sottoporsi a un test genetico che vada a individuare eventuali mutazioni genetiche che spiegano l’aumento di insorgenza tumorale in una famiglia, sebbene la presenza di mutazione non significa la certezza della comparsa del cancro.

Ambiente

Il rischio tumorale è legato anche all’ambiente dove possono essere presenti delle sostanze cancerogene, la continua a esposizione a queste sostanze presenti nell’ambiente in cui si vivi, possono portare alla comparsa del tumore. Si può trattare, ad esempio, di amianto, benzene ma anche smog.

Condizioni di salute

Infine, alcune patologie croniche possono aumentare il rischio tumorale.

Le persone affette da cancro, a prescindere dal tipo, sono sottoposte a trattamenti oncologici e antitumorali che spesso includono la radioterapia. Sebbene molto efficacie può debilitare molto e rendere necessari una ambulanza privata Roma per il trasporto verso la clinica che presta le cure.