23 Giugno 2024

Di solito cerchiamo di stare sempre molto attenti a mantenere le nostre case sempre pulite e in ordine e a evitare comportamenti che possano danneggiarle. Tuttavia, capita di non prestare la giusta attenzione alla rete fognaria che, se non pulita in maniera adeguata, può causare dei danni strutturali alla casa e degli odori sgradevoli. Una fognatura intasata deve essere pulita da un team di professionisti come quelli di www.autospurgo-roma.info perché, in questo caso, il fai da te può rischiare di peggiorare la situazione e di rovinare le tubature. Per eseguire questo lavoro viene utilizzato un mezzo particolare e specifico chiamato autospurgo, che funziona andando a creare il vuoto mediante delle apposite pompe.

 

Cose da non buttare negli scarichi e nelle fogne

 

Le fognature possono intasarsi a causa di incrostazioni e a causa dei rifiuti che normalmente sgorgano al loro interno. Ci sono poi degli atteggiamenti poco accorti delle persone che aumentano il rischio di intasamento e di ingorghi delle fogne. Per mantenere le fognature pulite bisogna infatti stare attenti a qualsiasi tipologia di rifiuti solidi si buttano negli scarichi, sia in quelli dei bagni che in quelli della cucina. In bagno bisogna evitare di buttare carta di ogni genere e soprattutto fazzoletti, ma anche assorbenti, salvaslip o pannolini dei bambini. Questi rifiuti sono anche estremamente in quinanti. In cucina bisogna invece stare attenti a non gettare nelle tubature e negli scarichi avanzi e pezzetti di cibo, ma anche olio e sostanze grasse.

 

Pulire le fognature in maniera autonoma o con l’autospurgo

 

I camion autospurgo rappresentano l’alternativa migliore e altamente professionale per pulire le fogne, perché usano delle pompe che, tramite un sistema di vuoto, aspirano tutti i liquami presenti e li raccolgono nell’apposito serbatoio presente sul mezzo. I rifiuti prodotti vengono poi adeguatamente smaltiti secondo le normative vigenti. I metodi fai da te per pulire le fogne, invece, sono da attuarsi se non si è sensibili ai cattivi odori e si sta bene cosa si sta facendo. Gli strumenti da utilizzare sono: una mascherina, guanti in lattice, soda caustica e un flessibile per sturare la fogna.